Ratatà

Livello di difficoltà

Materiale

  • un tappo di medie dimensione (da latte)
  • un grosso bottone
  • un elastico piatto e resistente
  • un cavetto elettrico sottile (come quello di un caricabatterie del telefono non più funzionante) o uno spago di circa 25 cm

Strumenti

  • pinza fustellatrice per cintura o forbicina a punta fine

1.Fai due fori sullo spessore del tappo con la fustellatrice, su due lati opposti (se non ne disponi aiutati con una piccole forbice).

2.Taglia l’elastico e infilalo prima in un buco del bottone, poi nei due fori del tappo. Quindi stringi forte e fai un nodo dalla parte interna al tappo.

3.Inserisci il cavetto o lo spago in un altro buco del bottone e annodalo bene. Poi fai diversi nodi sul filo a circa 5 cm di distanza uno dall’altro. Il tuo Ratatatà è pronto!

4.È uno strumento che produce un ritmo ipnotizzante, usalo come base per comporre un pezzo, registra rumori della natura e della città, mixa tutto con app per smartphone adatte allo scopo.

Ricorda che puoi buttare nella raccolta della plastica solo gli imballaggi.

Tutti gli altri oggetti di plastica vanno nell’indifferenziato.

Da cosa deriva la plastica?